Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

Vivi Firenze

Programma il tuo soggiorno a Firenze e scopri tutti i luoghi e i servizi!

dove dormire Dove dormire
dove mangiare Dove mangiare
shopping Shopping
luoghi di interesse Luoghi di interesse
servizi e utilita Servizi e utilità
cosa fare Cosa fare
eventi Eventi
aree protette Aree protette
esercizi storici Esercizi storici

Adesso puoi farlo anche da MOBILE, SCARICA L'APP!

1 app store 1 google play

Cerca

firenzecard home

musei-civici

enjoyrespect1

seguici su topp

Leggi su Firenze su
tripadvisor

icona contatti

il selfie firenze



Uffizi, Galleria delle Statue e delle Pitture

La Galleria degli Uffizi, ora Galleria delle Statue e delle Pitture, è uno dei più importanti musei del mondo, dotato di un patrimonio artistico immenso. Divenne museo dedicato prevalentemente alla pittura, con migliaia di opere dal XIII al XVIII secolo, in seguito al riordino settecentesco, che comportò il trasferimento di alcune collezioni (armi, strumenti scientifici, reperti archeologici, bronzi antichi e moderni) in altre sedi, con l’istituzione di nuovi musei. Dopo le soppressioni di chiese e conventi tra Sette e Ottocento, giunsero agli Uffizi numerose opere di provenienza ecclesiastica, mentre agli inizi del Novecento vennero acquisiti alcuni importanti dipinti. Tra i capolavori esposti: le grandi pale d’altare di Cimabue e Giotto; opere del Trecento senese (tra le quali spicca l’Annunciazione di Simone Martini); una ricchissima panoramica sul Quattrocento in Toscana e nell’Italia centrale (dalla Madonna con Bambino e Sant’Anna di Masaccio e Masolino, a Filippo Lippi e a Botticelli, con la Nascita di Venere e la Primavera, da Piero della Francesca, con i Ritratti dei duchi di Urbino a l’Adorazione dei Magi di Gentile da Fabriano).
Le sale dedicate alla pittura del Cinquecento riuniscono i maestri delle maggiori scuole italiane: dall’Adorazione dei Magi di Leonardo da Vinci, a Michelangelo e Raffaello; Tiziano, con la Venere di Urbino, insieme a Veronese e Tintoretto testimonia la grande stagione della pittura veneta; non mancano gli artisti di altri paesi, da Albrecht Dürer a Hans Holbein, fino a El Greco. Il Bacco di Caravaggio apre la serie di opere seicentesche, ricca di pezzi provenienti dalle più importanti scuole europee, da Rubens a Van Dyck, agli Autoritratti di Rembrandt; infine, Canaletto e Guardi, insieme con Longhi e Tiepolo, offrono una panoramica sul Settecento. La galleria ospita inoltre sculture antiche, miniature e arazzi provenienti dalle collezioni medicee. Sono in corso i lavori per la realizzazione dei Nuovi Uffizi, che porteranno al raddoppio della capacità espositiva, consentendo la visione di opere finora non accessibili al pubblico.

Altre informazioni

Tipologia: Musei

Luogo: PIAZZALE DEGLI UFFIZI, 1, Firenze

Prezzo: Alta stagione (1 marzo-31 ottobre):
€ 20,00 (Galleria delle Statue e delle Pitture, Gabinetto dei Disegni e delle Stampe e Aula Magliabechiana);
€ 38,00 (Biglietto cumulativo, valido 3 gg. consecutivi, che permette di accedere una sola volta a ognuno dei circuiti museali degli Uffizi, di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli, con priorità d'accesso).

Bassa stagione (1 novembre-28 febbraio):
€ 12,00 (Galleria delle Statue e delle Pitture, Gabinetto dei Disegni e delle Stampe e Aula Magliabechiana);
€ 18,00 (Biglietto cumulativo, valido 3 gg. consecutivi, che permette di accedere una sola volta a ognuno dei circuiti museali degli Uffizi, di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli, con priorità d'accesso).

Gratuito per tutti la prima domenica del mese.

PassePartout (tessere annuali che includono l'accesso alle mostre temporanee e l'ingresso prioritario*):

Tessera nominativa annuale “Gli Uffizi” (accessi illimitati per 365 gg. alla Galleria delle Statue e delle Pitture, al Gabinetto dei Disegni e delle Stampe e all'Aula Magliabechiana con priorità di ingresso): € 50,00;
Tessera nominativa annuale “Gallerie degli Uffizi” (accessi illimitati per 365 gg. a tutti e tre i circuiti museali degli Uffizi, di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli, con priorità di ingresso): € 70,00;
Tessera "Family" annuale, valida per due adulti e un numero illimitato di bambini (accessi illimitati per 365 gg. a tutti e tre i circuiti museali degli Uffizi, di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli, con priorità di ingresso): € 100,00;

* La priorità d’accesso non è valida nelle prime domeniche del mese ad ingresso gratuito.

Gratuito: No

Accessibilità ai disabili: Accessibile

Dettagli sull'accessibilità: La Galleria occupa il 1P e il 2P e dell’edificio vasariano. La visita comincia dal 2P.
Ingresso
L’accesso agli Uffizi è dal loggiato e si accede, per chi ha ridotta mobilità, da via della Ninna, fra Palazzo Vecchio e gli Uffizi, ove è presente una rampa con un leggero dislivello.
L’accesso è prioritario e gratuito per le persone aventi diritto, secondo le disposizioni di legge.
L’ingresso al museo avviene dalla porta N1, dotata di uno scivolo di ingresso, coadiuvati dagli addetti all’accoglienza.
Esiste un secondo ingresso, porta N2 ma non è dotata di scivolo.
Dopo il metal detector è possibile raggiungere il 2P con due ascensori. I due accessi prima degli ascensori sono dotati di due rampe, con pendenza rispettivamente dell’ 8 e dell’11%. L’ascensore misura 63 cm di larghezza e consente il passaggio di una sedia a rotelle standard. Per altre tipologie di sedie a rotelle o elettriche i visitatori possono utilizzare l’ascensore dello scalone Natalini, chiedendo informazioni agli addetti all’accoglienza al PT della Galleria.
Il museo mette a disposizione dei visitatori, che ne fanno richiesta, tre carrozzine a spinta manuale.
Al 1P ha sede il GABINETTO DISEGNI E STAMPE che è interamente accessibile e si può raggiungere con l’ascensore, premendo il tasto 1.
Nel corridoio di entrata si trova la mappa tattile della Galleria con l’ubicazione delle opere del percorso “Uffizi da Toccare”, i guanti in latex, obbligatori, vanno richiesti al personale del museo. Il percorso tattile comprende 16 sculture della collezione archeologica e un bassorilievo tattile della Nascita di Venere di Botticelli, corredate da didascalie in braille, testi per la lettura facilitata per ipovedenti, in italiano e in inglese.
Alla fine del corridoio del 2P è presente la caffetteria che è possibile raggiungere con un montascale azionabile in autonomia.
Servizi
Bagni accessibili, 08.00 – 18.15
PT Vicino al guardaroba, presenza di un montascale azionabile in autonomia.
2P Prima della caffetteria, segnalato con logo. E’ necessario chiedere la chiave al personale di galleria alla sala 45.
Baby Pit Stop All’interno della caffetteria vi è un’area riservata alle mamme per l’allattamento, aperto fino alle 18.00.
PI (intermedio) Fra il 2P e il 1P, raggiungibile e segnalato in ascensore.
PT Dopo il primo bookshop a destra, all’interno di uno spazio espositivo per mostre temporanee (Aule Magliabechiane).
Uscita
I visitatori con ridotta mobilità vengono accompagnati - su richiesta - dal personale dell’ultima sala espositiva del 1P in un ambiente che conduce agli ascensori del PT.
Bookshop
Un primo bookshop si trova al PT, nel percorso di uscita. Vi sono altri 4 bookshop. Ufficio Postale
L’ufficio postale è situato davanti alla porta di uscita.
I visitatori che usufruiscono dell’ascensore, arrivati al PT, possono andare al bookshop percorrendo il PT in direzione contraria; è preferibile chiedere informazioni al personale dell’accoglienza.
Percorsi speciali
E’ aperto su prenotazione il cavalcavia che permette il passaggio dai musei civici di Palazzo Vecchio alla Galleria delle Statue e delle Pitture. L’accesso alla Galleria sarà presto dotato di una piattaforma verticale a scomparsa per il superamento delle barriere architettoniche.

Tipo di gestione: Musei statali

Da sapere: Audioguide: sono disponibili in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco e giapponese. Costo: € 6,00 per apparecchio singolo, € 10,00 per apparecchio doppio.

Come arrivare: Centro storico

Telefono: +39 055 23885
+39 055 290249 (biglietteria)

Prenotazioni:
Firenze Musei +39 055 294883
www.firenzemusei.it

Orario: Aperture festività natalizie 2018/2019:
24 dicembre: 8:15-13:50;
Natale: chiuso;
31 dicembre: 8:15-13:50;
1 gennaio: chiuso.

Martedì-domenica 8:15-18:50.
La biglietteria chiude alle 18:05.
Chiuso: lunedì, Capodanno, Natale.

Firenze Card:

Patrimonio UNESCO: No

Centro storico:

Bookshop:

Audioguida:

Guida cartacea:

Punto di ristoro:

Attività espositive temporanee:

Visite guidate: No

Attività e percorsi per bambini:

Servizio di prenotazione:

Particolarità botaniche: No

Personaggi: No

App Ville Giardini: No

Per saperne di più

Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping