Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

turismo scolastico

Per chiunque è fondamentale pianificare il proprio viaggio, ma in particolare lo è per i gruppi, compresi quelli scolastici. Troverete qui una serie di suggerimenti utili per organizzare il vostro soggiorno nei suoi molteplici aspetti.


Partiamo dal periodo: considerando che il turismo scolastico si concentra tradizionalmente soprattutto fra marzo e maggio, vi consigliamo di scegliere - compatibilmente con le esigenze didattiche - anche altri periodi; in alcuni mesi invernali (ad esempio novembre, gennaio e febbraio) la città risulta senz'altro meno affollata, e pertanto molto più godibile.

 

le gite di istruzioneInfopoint

In città ci sono diversi uffici informazioni turistiche, dove si possono prendere materiali cartacei (a partire dalla classiche "mappe")  e informazioni fornite da persone esperte e appassionate al loro lavoro. Vi consigliamo in particolare gli infopoint di piazza stazione 4 (accanto all'abside di Santa Maria Novella) e di via Cavour 1R (a lato di Palazzo Medici Riccardi). Il primo - dove peraltro esiste un accesso prioritario per i gruppi - è aperto tutti i giorni h. 9-19 e domenica h. 9 -14; il secondo, da lunedì a venerdì h. 9 -13.

  

Alloggio
In questo sito una sezione apposita è dedicata alla ricettività; una maschera di ricerca permette di interrogare un database aggiornato in tempo reale. La maschera di selezione RICERCA AVANZATA prevede per esempio di selezionare gli hotel che fanno accettazione di gruppi, oppure le attività didattiche svolte in agriturismo; i gruppi scolastici infatti possono essere ospitati, oltre che dagli alberghi anche da case per ferie, ostelli e agriturismi, sia in città che nel territorio provinciale.

 

Dove mangiare con la classe
La sezione dedicata alle strutture di ristorazione comprende un elenco selezionato e aggiornato di ristoranti, trattorie, pizzerie, self-service e bar-caffè in grado di soddisfare le più diverse esigenze, sia come localizzazione sia come varietà di menù, a prezzi speciali. Ci sono poi le mense universitarie (la più centrale è quella di Santa Apollonia, in via Santa Reparata 12) che offrono servizio mensa anche per le scolaresche in gita, previa prenotazione via mail all'indirizzo ristorazione.fi@dsu.toscana.it. Il costo del pasto dal 1 marzo 2017 sarà di €7 ad alunno.

Per consumare il pranzo a sacco possono esserci i grandi spazi pubblici, come i giardini. Abbastanza centrale è il giardino di piazza D'Azeglio (con bagno pubblico); inoltre ci sono i giardini lungo l'Arno come il Parco dell'Albereta (Lungarno Colombo), i giardini del Lungarno S. Rosa, il Parco delle Cascine (da piazzale Vittorio Veneto fino al Ponte all'Indiano), il giardino della Fortezza da Basso.
Ricorda: il Giardino di Boboli è un museo, non si può fare il pic nic.

 

Regole di accesso ai musei per scolaresche

In tutti i musei statali (la maggior parte dei musei fiorentini, a partire dai più visitati, come gli Uffizi, la Galleria dell'Accademia, Palazzo Pitti) è previsto l'ingresso gratuito per tutte le scolaresche di scuole pubbliche e paritarie dell'Unione Europea. La prenotazione, gratuita, è obbligatoria contattando Firenze Musei allo 055 294883 (è possibile usufruire, a pagamento, dell'assistenza didattica). All'ingresso la scolaresca dovrà presentare, su carta intestata della scuola, l'elenco completo dei partecipanti. Senza prenotazione valgono le regole consuete, ovvero ingresso gratuito fino a 18 anni e per gli insegnanti delle scuole pubbliche e paritarie italiane, ridotto del 50% da 18 a 25 anni. Per le scolaresche Extra UE non sono previste agevolazioni (salvo il canonico ingresso gratuito fino ai 18 anni); la prenotazione, sempre possibile, è a pagamento.

Nei musei civici - eccetto il complesso di Santa Maria Novella - è previsto l'ingresso gratuito per le tutte le scolaresche, UE e Extra UE. Occorre anche in questo caso l'elenco completo dei partecipanti su carta intestata.
Nel periodo 15 febbraio – 31 maggio 2018 la prenotazione è obbligatoria per tutti i musei civici: via email didattica@muse.comune.fi.it - dal 1 marzo 2018 tramite il portale online http://bigliettimusei.comune.fi.it/ nell’area riservata alle scuole. Le classi che intendono visitare il Museo di Palazzo Vecchio con visita guidata nello stesso periodo possono prenotare esclusivamente via email all'indirizzo didattica@muse.comune.fi.it Per la Cappella Brancacci la prenotazione è sempre obbligatoria allo 055 2616788 oppure per email a didattica@muse.comune.fi.it. Particolarmente ricca è la gamma di visite animate e laboratori nel circuito dei musei comunali, a cura dell'Associazione Muse: www.musefirenze.it  - prenotazioni allo 055 2616788. 


Una valida alternativa ai luoghi d'arte sono i musei scientifici: il Museo Galileo, i Musei di Storia Naturale dell'Università di Firenze, il Giardino di Archimede, la Fondazione Scienza e Tecnica-Planetario prevedono riduzioni e interessanti attività rivolte agli studenti.

Per tutti gli altri luoghi (musei, chiese, palazzi, gestiti da privati o Fondazioni) si rimanda alla nostra sezione dei Luoghi d'interesse con i link ai rispettivi siti per reperire maggiori informazioni.

Potete richiedere il file ricapitolativo di tutte le informazioni relative alle visite dei musei e dei monumenti principali di Firenze e dintorni per i gruppi scolastici inviando una mail a: infoturismo@cittametropolitana.fi.it 

Le guide turistiche

Per una visita accompagnata da un professionista, ovvero una guida turistica autorizzata, si può consultare l'apposita pagina del sito con nominativi e tariffe di quelle che operano su questo territorio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 28/1/2016

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping