Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

02

Sulle colline intorno a Firenze si trovano luoghi e monumenti tutti da scoprire. Un esempio è quello di Fiesole, vicinissima alla città ma con una personalità tutta sua, in splendida posizione panoramica.

convento di san francesco fiesoleFiesole è, diversamente da Firenze, di fondazione etrusca e conserva importanti testimonianze sia etrusche che romane presso la vasta Area Archeologica. Di grande valore storico anche il duomo romanico di S. Romolo, con il caratteristico campanile a forma di torre, il Palazzo Vescovile fondato nel sec. XI, poi ricostruito nel sec. XVII e l'antichissima Chiesa di S. Maria Primerana, eretta su strutture etrusche.

Una passeggiata classica è quella verso l'antica acropoli, nella quale si incontrano la basilica di S. Alessandro, sede di mostre, e la chiesa con il convento ed il Museo Missionario di S. Francesco. La bellissima natura circostante fanno di Fiesole una meta di passeggiate, verso Monte Ceceri o le Caldine.

A sud del centro storico, non lontana dall'abitato del Galluzzo si erge la Certosa . Di origine trecentesca, la Certosa con il suo aspetto severo di fortezza è ancora oggi la sede dell'ordine cistercense: nella visita si possono vedere gli ambienti monumentali del convento e la Pinacoteca, con importanti opere realizzate nel corso dei secoli.

Da non perdere anche le ville medicee che si trovano fra Firenze e Sesto Fiorentino, Villa La Petraia e Villa di Castello. Villa La Petraia è dominata da una grande torre, e circondata da un giardino a terrazze all'italiana. Sul retro della villa si può visitare invece il vasto parco romantico, frutto di ampliamenti ottocenteschi. La villa, dopo che medicea, fu anche residenza dei Savoia nel periodo di Firenze capitale.

Una piacevole passeggiata porta alla Villa di Castello, con un bel giardino all'italiana ricco di agrumi e piante rare. Il giardino merita una visita anche per la Grotta degli animali, vera meraviglia in epoca medicea, con giochi d'acqua.

L'imponente villa è la sede della prestigiosa Accademia della Crusca. Come le altre Ville Medicee della Regione è stata riconosciuta Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

 

Anche fuori dagli itinerari classici del centro storico, Firenze non finisce mai di stupire...

 

Pubblicato il 1/3/2016

Approfondisci su mappa