Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

02

Dopo la mostra memorabile a Forte Belvedere, il legame fra l'artista belga Folon e la città di Firenze è rimasto, ben saldo..

Pubblicato il 15/4/2014

Leggi tutto

Casa di Vasari a Firenze

Dopo un restauro durato diversi anni è stata aperta al pubblico la casa fiorentina in cui Giorgio Vasari ha vissuto gli ultimi anni della sua vita e vi è morto nel 1574. 

Pubblicato il 9/3/2014

Leggi tutto

Il Sacello Rucellai nel Museo Marini

Una perla custodita dal Museo Marino Marini: è  il Tempietto del Santo Sepolcro nella Cappella Rucellai. Un'opera architettonica interessante e sconosciuta, in quanto collocata all'interno di un annesso del Convento di san Pancrazio, successivamente smembrato e di cui fa parte anche il Museo.

Pubblicato il 4/2/2013

Leggi tutto

Il Museo Stefano Bardini, luogo di bellezza

Non si finisce mai di scoprire i tesori della città di Firenze. Per esempio visitando il Museo Stefano Bardini. Un palazzo d'angolo fra piazza dei Mozzi e via dei Renai era un antico convento e, completamente trasformato con il gusto neoromantico dell'epoca, divenne lo show-room di Stefano Bardini, artista dilettante, restauratore, grandissimo antiquario grazie a un gusto e un fiuto ineguagliabili per il capolavoro.

Pubblicato il 21/5/2013

Leggi tutto

La Crocefissione del Perugino

Il monastero dedicato a Santa Maria Maddalena de’ Pazzi, in borgo Pinti a Firenze fu fondato nel 1256 e affidato nel Trecento alle monache cistercensi. A partire dal 1481 il monastero e la chiesa furono rinnovati in forme rinascimentali e alla fine del Quattrocento la sala capitolare fu affrescata da Pietro Perugino con la Crocefissione.

Pubblicato il 3/2/2011

Leggi tutto

Si accomodi in Casa Martelli

Non tutti conoscono lo scrigno dei tesori il cui nome si nasconde nella lunga lista dei musei fiorentini: si chiama Casa Martelli ed è sorprendente.

Il palazzo, dimora della famiglia Martelli, si trova a due passi dal Duomo in via Zannetti, strada che un tempo portatava il nome di via della Forca a causa della curiosa forma della via con quella adiacente.

Pubblicato il 21/5/2013

Leggi tutto