Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

vallombrosa

Quando d'estate fa molto caldo l'escursione a Vallombrosa è un classico per molti fiorentini. L'antica abbazia si trova nel comune di Reggello, non lontano dal passo della Consuma.

 vallombrosa cappellaTutta la zona è fitta di boschi e poco più avanti dell'abbazia si trova un grande prato su cui fare il pic nic o giocare a pallone.

L’abbazia è antichissima, fu fondata nel 1036 da San Giovanni Gualberto, monaco benedettino, fondatore dell'ordine Vallombrosano basato su austera vita comune, povertà, rifiuto di doni e protezioni.

In origine il complesso era diverso da adesso, ma nel tempo si andò estendendo fino ad assumere l’aspetto attuale alla fine del XV secolo.   La poderosa torre che la sovrasta  venne edificata nel Cinquecento; la facciata della chiesa è seicentesca, mentre la decorazione dell’interno fu completata nel secolo successivo.

Nel fitto bosco, che infatti fu scelto come luogo di romitaggio da San Giovanni Gualberto, si trovano cappelle e tabernacoli con storie della vita del Santo, realizzati fra il XVI e il XVII secolo.

La torre ospita anche un museo: vi sono esposti dipinti, oreficerie, suppellettili liturgiche e oggetti legati alla storia dei monaci Vallombrosani. Di particolare rilievo la pala raffigurante la Madonna col Bambino e Santi di Domenico Ghirlandaio.

Pubblicato il 11/2/2014
TAGS:

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping