Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

famiglie e bambini

La visita della città per i “piccoli turisti” non può essere fatta solo di musei, chiese e palazzi. Ci vogliono anche momenti di ricarica, di puro divertimento, di attività all’aria aperta!

bambini biciLa scoperta di Firenze non è completa senza l’esplorazione dei bellissimi parchi e giardini della città. In centro ci sono i Giardini monumentali di Boboli e di Villa Bardini (attenzione però perché è come entrare in un museo e ci sono regole ben precise).
Se invece preferisci far giocare i tuoi bambini in piena libertà, allora ci sono i giardini con aree giochi attrezzate. A due passi dalla stazione di Santa Maria Novella, facilmente raggiungibile anche con la tramvia, c’è il grande polmone verde delle Cascine, il più ampio parco pubblico di Firenze, con una superficie di oltre 130 ettari che corre parallela al fiume Arno. E’ il luogo ideale dove praticare sport, liberamente o avvalendosi dei numerosi impianti attrezzati (è possibile anche noleggiare bici o roller blades); o dove, più semplicemente, godere della quiete e della natura dell’area.

Non lontano da Piazza Santa Croce si trovano i giardini di Borgo Allegri (per i più piccini) e di Piazza D’Azeglio; lungo il fiume Arno, sul versante opposto delle Cascine, i giardini del Lungarno Colombo, e più oltre, sulla riva opposta, il grande parco dell’Albereta. Al limitare dei viali trovi il Giardino dell’Orticoltura (a due passi dai gonfiabili del “Parterre”), il Parco del Museo Stibbert, collegato al Giardino Baden Powell.

Un’ampia zona giochi si trova anche all’ingresso del Giardino di villa Strozzi, con ingresso sia da via di Soffiano che da via Monte Uliveto e via Pisana. Più esterni sono i parchi di Villa Vogel, a ovest, di Villa Favard, a est, e dell’area Pettini Burresi, a nord ovest.


I più sportivi potranno cimentarsi nella scalata di alcuni monumenti - centinaia di gradini! - del centro (il Campanile di Giotto, la Cupola del Duomo, la Torre di Arnolfo, la Torre di San Niccolò) e saranno sicuramente ripagati dallo splendido panorama, davvero “mozzafiato”, che si gode da lassù. Ai più spericolati, invece, consigliamo i parchi avventura negli immediati dintorni della città: a Vincigliata e a Pratolino, proprio davanti all’incantevole Parco Mediceo di Pratolino - Villa Demidoff.

E poi ci sono le ludoteche (per bambini 0-11 anni accompagnati da un adulto, frequenza libera e gratuita) dove gli ambienti, i materiali, le attività proposte sono organizzate per fasce di età per favorire il gioco e la socializzazione, promuovere lo sviluppo di autonomie, costruire esperienze creative ed espressive.

Volete conoscere, infine, quali sono gli eventi in programmazione per bambini e ragazzi? Consultate la sezione eventi di questo sito, ma anche della Rete Civica del Comune di Firenze, selezionando la voce “bambini”. Troverete di tutto: letture e animazioni nelle biblioteche, laboratori di artigianato artistico, spettacoli di burattini e tanto altro ancora… il tutto a misura di bambini e ragazzi!

 


Pubblicato il 17/5/2017
TAGS:

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping