Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

brindisi

Nel Mugello la tradizione del pane viene riscoperta in tutto il suo valore culturale e agroalimentare attraverso la promozione del Pane del Mugello, un prodotto legato al territorio, poiché la sua filiera produttiva (aziende agricole, centro di stoccaggio, molino e panifici) è interamente legata al territorio di origine.

Pubblicato il 20/3/2014

Leggi tutto

L'olio di Firenze

Se ovunque il nome della Toscana viene associato al suo immenso e immortale patrimonio artistico, sicuramente anche l’eccellenza della sua cultura materiale, legata indissolubilmente al territorio, ne fa una realtà conosciuta in tutto il mondo.

Pubblicato il 16/2/2014

Leggi tutto

Vitellone bianco dell'Appennino Centrale IGP

Con la terminologia Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale si vogliono indicare tre razze di bovini che per similitudine evolutiva e omogeneità delle zone di allevamento si considerano affini:

Pubblicato il 30/10/2006

Leggi tutto

La pesca regina di Londa

La pesca regina di Londa è una bella pesca a pasta bianca, con la buccia color bianco verdino e striature rossastre. Dolcissima, ha profumo molto intenso e consistenza soda. Si tratta di una varietà tardiva, che matura fra settembre e ottobre, originaria del territorio del comune di Londa, dove tuttora viene coltivata. 

Pubblicato il 30/8/2013

Leggi tutto

Il prosciutto toscano DOP

Il tipico sapore del prosciutto toscano scaturisce dalla genuinità di questa terra e dalla passione della sua gente. La suinicoltura toscana ha origini lontane e contadine

Pubblicato il 30/10/2006

Leggi tutto

Lo zafferano di Firenze

Lo zafferano è una spezia che vanta una storia plurimillenaria. Conosciuto fin dall’antichità nell’Asia Minore, dove pare venisse usato per tingere stoffe e oggetti di vetro, successivamente se ne scoprì l’uso gastronomico e medicinale.

Pubblicato il 16/2/2013

Leggi tutto

E' il tempo dei carciofi empolesi

E' una tipologia di carciofo conosciuta in Toscana già in epoca anteriore al XIX secolo, anche se è di origine più antica. La pianta è originaria dell'Etiopia ed è arrivata in Italia dalla Campania, nota come "Cynara".

Pubblicato il 13/7/2006

Leggi tutto