Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

enogastronomia

I pisellini novelli appena usciti dal guscio, tenerissimi e profumati, sono uno dei piaceri della primavera.

i piselliIl momento migliore per trovarli sui banchi dei mercati di Firenze e dintorni è dalla metà alla fine di aprile circa, insieme all'aglio novello e al prezzemolo fresco indispensabili per questa ricetta tradizionale.

INGREDIENTI
piselli freschissimi: 1,200 kg (oppure 600 gr già sgranati)
pancetta: 50 gr
1 aglio fresco
1 ciuffo di prezzemolo
olio extra vergine d'oliva
1 cucchiaino di zucchero
sale

Sgranare i piselli e metterli in un tegame con 8 cucchiai d'olio, l'aglio (se è un vero aglio fresco nostrale, tenero e profumato, non è necessario sbucciarlo: basta lavarlo), il ciuffo di prezzemolo intero e il sale. Aggiungere tanta acqua fredda quanta è necessaria per coprire a filo i piselli e cuocere a fuoco dolce, senza coperchio.

Quando manca poco alla cottura, cioè dopo circa un quarto d'ora, unire la pancetta tagliata a dadini e lo zucchero; lasciar cuocere ancora per pochi minuti, lasciando il sugo di cottura piuttosto liquido.

Pubblicato il 18/4/2013

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping