Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

turiste con gelato

Come la maggior parte delle destinazioni turistiche mondiali, anche Firenze ha la sua imposta di soggiorno.

L'introito di questa tassa, derivante dai pernottamenti turistici, viene reinvestito in una serie di servizi volti a migliorare l'accoglienza turistica (pulizia della città, manutenzione stradale, trasporti pubblici, info point turistici, attività culturali e molto altro ancora).

loggia e turistiLe tariffe vengono definite in base al tipo di struttura e alla categoria (da un massimo di € 5 come gli hotel a 5 stelle fino a € 2,00 come gli ostelli e gli alberghi a 1 stella) e sono calcolate per persona e per notte, fino a un massimo di 7 notti consecutive - i minori di 12 anni sono esentati. A titolo esemplificativo, una coppia di adulti che soggiorna in un hotel a 1 stella per 3 notti pagherà un totale di € 12 [(2+2) x 3].

L'imposta di soggiorno è stata introdotta nel 2011 nella città di Firenze e successivamente anche negli altri comuni del territorio.

La classificazione degli alberghi e dei campeggi è in base al numero di stellestelle, quella dei residence in base al numero di chiaviriesidence mentre quella degli agriturismi, al numero di spighe spighe

Il gestore della struttura ricettiva ha l'obbligo di provvedere alla riscossione del tributo da parte del proprio cliente, rilasciandone quietanza, dandone opportuna informazione.

Si ricorda che il Comune di Firenze, da ottobre 2014, ha esteso l’applicazione dell’Imposta di Soggiorno anche agli ospiti degli alloggi ammobiliati locati per uso turistico: pertanto l’imposta è dovuta anche da tutti quei turisti che affittano una "locazione turistica".

Sono previste le seguenti esenzioni:

  1. i minori fino al compimento del dodicesimo anno di età;
  2. i soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio, anche in day hospital, per un massimo di due accompagnatori per paziente;
  3. i pazienti che effettuano cure ospedaliere in regime di day hospital;
  4. gli studenti iscritti all'Università degli Studi di Firenze.
  5. il personale  appartenente  alle  forze  dell’ordine, al corpo nazionale  dei  vigili  del  fuoco  e  della protezione  civile  che,  per  esclusive  esigenze  di  servizio,  e  limitatamente  alla  durata  dello  stesso, soggiornano nelle strutture ricettive presenti sul territorio comunale.

Inoltre: è  prevista la riduzione del 50% dell'imposta di soggiorno nei seguenti casi:

  1. gruppi scolastici delle medie inferiori e superiori in visita didattica;
  2. gli sportivi di età inferiore a 16 anni, componenti di gruppi sportivi partecipanti ad iniziative e tornei organizzati in collaborazione con l'Amministrazione Comunale.

Per permettere ai clienti che pernottano presso la propria struttura ricettiva di conoscere le modalità di applicazione, l'entità dell'imposta di soggiorno e le esenzioni previste, i gestori della struttura ricettiva sono tenuti a darne informazione in appositi spazi.

Qui di seguito vengono riportate varie informazioni con una scheda riepilogativa delle tariffe correnti

  

   Le tariffe in vigore dal 1 Gennaio 2018

HOTEL

stelle € 2,00 |  stellestelle € 3,00 | stellestellestelle € 4,00 | stellestellestellestelle € 4,80 | stellestellestellestellestelle € 5,00

CAMPEGGI

stelle € 2,00 | stellestelle€ 2,00 | stellestellestelle 2,00 | stellestellestellestelle € 2,00 - AREE DI SOSTA € 2,00

STRUTTURE EXTRA ALBERGHIERE per ospitalità collettiva

Ostelli € 2,00; Case per ferie € 2,00

STRUTTURE EXTRA ALBERGHIERE con caratteristiche di civile abitazione

Bed & Breakfast, Affittacamere professionali € 3,00; Affittacamere non professionali € 3,00;

Case vacanze € 3,00; Residenze d’epoca € 4,80; Locazioni di immobili ad uso turistico € 3,00

RESIDENCE

  riesidenceriesidence € 3,00riesidenceriesidenceriesidence € 4,00 | riesidenceriesidenceriesidenceriesidence€ 4,80

AGRITURISMI

         spighe € 2,00 | spighespighe € 3,00 |  spighespighespighe € 4,00

In seguito a un accordo stretto fra il Comune di Firenze e AIRBNB dal 1° gennaio 2018 anche tramite il portale Airbnb si provvede a pagare l'imposta di soggiorno. Il portale già al momento della prenotazione riscuote l’imposta di soggiorno dovuta dagli host e la versa al Comune di Firenze. Il costo dell'imposta, in caso di locazione turistica sulla piattaforma, è di 3 euro a persona per un massimo di 7 notti.

Approfondimenti nella sezione dedicata della Rete Civica del Comune di Firenze.

Call center del Comune di Firenze al n. 055055
Sportello aperto al pubblico: Direzione Risorse Finanziarie, Servizio Entrate, in Via del Parione n. 7, piano terra, lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Per informazioni telefoniche: +39 0552769471, +39 0552769473, +39 0552769476
Mail a: impostadisoggiorno@comune.fi.it

Pubblicato il 8/1/2018

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping